Prosegue a Bergamo il percorso formativo Cisco CCNP per i professionisti delle reti informatiche

Prosegue a Bergamo il percorso formativo Cisco CCNP per i professionisti delle reti informatiche

L’ Academy Europa Networking è specializzata nella preparazione professionale dei tecnici di rete ed ha scelto di appoggiarsi in particolare alle tecnologie ed ai programmi formativi Cisco.

Cisco Systems è una conosciuta realtà del mondo del networking: oltre alla produzione di apparecchiature e tecnologie, Cisco si occupa dello sviluppo di programmi formativi e sistemi di certificazione per i tecnici di rete.
I corsi e le certificazioni Cisco sono riconosciuti a livello internazionale sia nell’ambito formativo sia nel mercato del lavoro.

Il primo corso consigliato da Europa Networking per accedere come tecnici al mondo delle reti informatiche è il CCNA (Cisco Certified Network Associate). Nessun prerequisito è richiesto per accedere al corso CCNA, salvo la comprensione della lingua italiana per gli studenti stranieri, e per tutti è desiderata la familiarità con l’inglese scritto. I corsi CCNA consentono di inserirsi nel mondo del lavoro come tecnici di networking, anche partendo da principianti assoluti (come dimostrano le esperienze di molti allievi di Europa Networking).
Proseguimento naturale della carriera del tecnico di networking è poi rappresentato dalla qualifica CCNP (Cisco Certified Network Professional).
Il CCNP è un percorso formativo di alta specializzazione rivolto ai tecnici di reti informatiche già certificati CCNA.
Molti degli studenti CCNP sono già professionisti del settore, e desiderano specializzarsi ad un più alto livello: una volta superati i corsi CCNP presso Europa Networking, infatti, i tecnici devono essere in grado di installare, configurare e gestire LAN e WAN; implementare dial access services, per ISPs (Internet Service Providers) e organizzazioni con reti complesse, con protocolli come EIGRP, OSPF, ODR, BGP, ISIS, DTP, VTP, STP, e di utilizzare delle tecnologie Frame Relay, ATM, XDSL, ecc.; implementare reti scalabili, realizzare reti per grandi organizzazioni utilizzando tecnologie VPN, easy VPN, Multilayer Switching, creare e sviluppare intranet globali; inoltre devono possedere le competenze necessarie per l’utilizzo delle tecniche di troubleshooting.
In base ai riscontri sperimentati direttamente da Europa Networking tramite l’iniziativa Career Connection (che raccoglie le offerte di lavoro per i tecnici di rete inviate dalle aziende all’Academy), i tecnici CCNP sono tra i più richiesti sul mercato del networking.
Il percorso CCNP è costituito da quattro corsi specialistici che si possono seguire in modo indipendente ed in qualsiasi ordine:

BSCI: Building Scalable Internetworks
ISCW: Implementing Secure Converged Wide-area Networks
BCMSN: Building Multilayer Switched Networks
ONT: Optimizing Converged Networks

Il corso partito domenica 10 maggio è il CCNP BCMSN: Building Multilayer Switched Networks.
Il corso tratta in modo particolare i seguenti argomenti: Network Requirements, Defining Virtual Networks (VLANs), Implementing Spanning Tree, Implementing InterVLAN Routing, Implementing High Availability in a Campus Environment, Wireless LANs, Configuring Campus Switches to Support Voice, Minimizing Service Loss and Data Theft in a Campus Network. (Le diciture – tratte dai programmi del Cisco Networking Academy – non sono state tradotte in quanto l’inglese in questo settore è ormai divenuto una sorta di standard).
Al superamento del corso i partecipanti otterranno il Certificate of Course Completion CCNP BCMSN rilasciato dal Cisco Networking Academy Program e sottoscritto dall’Instructor di Europa Networking. Il certificate attesterà che i tecnici sono in possesso delle competenze in oggetto e sono abilitati ad effettuare tutte le operazioni previste dal programma del corso CCNP BCMSN.

Chi lo desidera potrà inoltre sostenere l’esame di certificazione 642-812 BCMSN al test center direttamente presso la sede di Europa Networking.

Link: CCNP Europa Networking