Seminario sull’agroalimentare

Seminario sull’agroalimentare

La Costa Azzurra porta d’accesso per la Francia delle eccellenze agroalimentari di Reggio Emilia: è questo l’obiettivo della Camera di Commercio che, per il secondo anno consecutivo inserisce nelle attività promozionali dei prodotti tipici reggiani la partecipazione al Salone l’Italie à Table, appuntamento per l’agroalimentare di qualità in programma a Nizza dal 3 al 6 giugno 2010. Il Salone, organizzato dalla Camera di Commercio Italiana di Nizza, rientra nelle attività promozionali coordinate dall’Unioncamere regionale. Per l’Ente camerale reggiano si tratta di un ritorno: nel 2009, infatti, la Camera ha partecipato alla fiera con 9 aziende riportando risultati positivi sia in termini di vendite dirette al pubblico presente sia come visibilità complessiva. E per presentare meglio agli operatori reggiani il mercato francese e modalità di commercializzazione, l’Ente camerale organizza il 27 gennaio prossimo un seminario tecnico in collaborazione con la Camera di Commercio Italiana di Nizza, seguito dalla possibilità di appuntamenti individuali con gli esperti della Camera. Durante il seminario, che si terrà presso la sede camerale di Palazzo Scaruffi in Via Crispi n.3, alle ore 10, verranno illustrate le potenzialità del mercato francese, i canali promo-commerciali utilizzabili e gli aspetti tecnico-amministrativi. La partecipazione è gratuita. “Con questa iniziativa vogliamo puntare i riflettori sul mercato francese; il successo dello scorso anno ci ha indotto a riproporre alle nostre imprese la partecipazione ad “Italie à table, visto il favore e la curiosità con cui sono stati accolti i nostri prodotti”, spiega il Presidente dell’Ente camerale Bini “Il seminario di presentazione del mercato francese che la Camera ospiterà ci è sembrato un interessante azione propedeutica per far conoscere alle imprese del territorio cosa significa vendere in Francia. La vicinanza geografica e la familiarità dell’aerea Euro sono elementi importanti soprattutto per le piccole aziende operanti nel settore agroalimentare che vogliono iniziare ad affacciarsi fuori dai confini italiani. Cercare canali di commercializzazione in un altro paese, per quanto limitrofo, va però fatto in modo consapevole per affrontare il nuovo mercato preparati. Presentare il potenziale mercato agli imprenditori interessati e’ parte integrante della politica promozionale del nostro Ente”, conclude Bini, “per fornire alle aziende gli strumenti informativi che consentano loro di conoscere meglio le peculiarità del mercato che si intende affrontare”. Per ulteriori informazioni: Sara Mazzali – Segreteria di Direzione Camera di Commercio (tel. 0522796529 – e-mail: sara.mazzali@re.camcom.it ).