Corso di microzonazione sismica

ottobre 16, 2011 by · Commenti disabilitati su Corso di microzonazione sismica
Filed under: Corsi 

L’Assessorato delle opere pubbliche, difesa del suolo e edilizia residenziale pubblica della Valle d’Aosta informa che martedì 18 ottobre, al vivaio regionale di Quart, inizierà il primo corso di Studi di microzonazione sismica: teoria e applicazioni rivolto agli operatori in ambito geologico.

Nell’ambito del progetto strategico di cooperazione territoriale Italia -Francia Risknat: Gestione in sicurezza dei territori di montagna transfrontalieri è stata infatti prevista l’organizzazione di un ciclo di corsi di formazione in materia sismica per i mesi di ottobre e novembre riservato a geologi, ingegneri ed architetti, liberi professionisti e funzionari regionali.

L’obiettivo dell’iniziativa è la realizzazione di cicli di formazione sulla valutazione del rischio e sull’identificazione delle zone soggette agli effetti sismici locali.

«Con questi corsi – sottolinea l’Assessore Marco Viérin – si intende sviluppare specifiche professionalità in ambito regionale, qualificate nei diversi temi del rischio sismico, con la finalità di incrementare la conoscenza e le tecniche progettuali degli esperti che operano sul territorio valdostano, contribuendo al mantenimento dell’eccellenza nel rispetto dell’ambiente e delle sue peculiarità cui, quotidianamente, i professionisti sono chiamati a rendere conto»

Un corso per Wedding Plaller

gennaio 23, 2011 by · Commenti disabilitati su Un corso per Wedding Plaller
Filed under: Corsi 

Dopo il successo della prima edizione, con un tutto esaurito e una lunga lista d’attesa, torna a Pescara il corso per Weddin Planner, il nuovo lavoro per i professionisti dell’ organizzazione di matrimoni. Anche quest’anno le lezioni si svolgeranno a Pescara, e saranno tenute da Enzo Miccio: il nome più quotato nel settore, conosciuto al grande pubblico per la sua conduzione di trasmissioni come Wedding Planners e Ma come ti vesti? su Discovery Real Time. Le lezioni si terranno dal 17 al 20 febbraio, con un programma rinnovato: accanto all’organizzazione dei dettagli, dall’addobbo alla fotografia, dal banqueting al viaggio di nozze, ci sarà infatti un focus tutto dedicato ai matrimoni italiani nel mondo in occasione dei 150 anni dell’Unità nazionale. A salire in cattedra sarà Patrizia Angelini, giornalista di Rai International e presidente dell’associazione Italian Woman in the World: illustrerà come sono cambiati i matrimoni degli italiani in Italia e nel mondo negli ultimi 150 anni.

«Il successo della prima edizione è andato decisamente oltre le attese» spiega Bruno Santori, presidente della Confesercenti di Pescara che organizza il corso, «le richieste sono arrivate da tutta Italia e hanno superato i posti disponibili. Per questa ragione abbiamo deciso di ripetere il corso, dando così la possibilità ai tanti che si interessano a questa nuova professione».

Il corso punta infatti a formare nuove competenze, puntando all’eccellenza e al dettaglio. «Fra i primi che si sono iscritti ci sono persone di tutte le età: giovani aspiranti wedding planners ma anche persone che decidono di professionalizzare una passione. Non mancano gli addetti alle pubbliche relazioni e gli organizzatori di eventi che cercano così di ampliare il proprio ventaglio di servizi da offrire ai clienti». Il numero di persone che si rivolgono ai wedding planners è infatti in ascesa anche in Abruzzo: «E’ falso pensare che solo i benestanti si rivolgano a queste professionalità – dice infatti Taucci – grazie alla rete di contatti ed alle “convenzioni” create dai wedding planners, è possibile infatti risparmiare sull’addobbo, sul buffet e su altre voci dei matrimoni».

Nel 2009 sono stati celebrati in Abruzzo circa 4 mila 600 matrimoni, dei quali il 27,7 per cento con rito civile. La provincia più sensibile alla tradizione religiosa è quella dell’Aquila, con il 77,4 per cento dei matrimoni celebrati in chiesa, seguita da Chieti (75 per cento), Pescara (73) e Teramo (72,6). L’età media del primo matrimonio è per gli uomini 33 anni, per le donne 29,8. Il 5,3 per cento degli uomini e il 5,1 per cento delle donne invece bissano e celebrano un secondo matrimonio.

Corso sulle filiere agri-energetiche – Piacenza, 19/20 marzo 2009

marzo 13, 2009 by · Commenti disabilitati su Corso sulle filiere agri-energetiche – Piacenza, 19/20 marzo 2009
Filed under: Corsi 


Scarica il programma/invito (.pdf)

Il corso, articolato in tre moduli distinti che affrontano le tematiche relative alle tre filiere agri-energetiche:
OLIO-ENERGIA
(Giovedì 19 marzo 2009 ore 9:30 – 13:00- Relatore: Vanessa Scrosta – SIBE srl – Intervento:Luca Mutti – Sfir)
BIOGAS
(Venerdì 20 marzo 2009 ore 9:30-13:00 – Relatore: Claudio Fabbri, Mariangela Soldano – CRPA – Centro Ricerche Produzioni Animali – Intervento: Marco Moreale- ASJA)
LEGNO-ENERGIA
(Venerdì 20 marzo 2009 ore 14:00-17:30 – Relatore: Eliseo Antonini – AIEL – Associazione Italiana Energie Agroforestali – Intervento: Edoardo Maltempi – Bioenergia Investimenti S.p.A.)
rientra nelle attività divulgative del progetto Seq-Cure: “Sistemi integrati per accrescere il sequestro di carbonio, attraverso la produzione di colture energetiche fertilizzate con residui organici”.

Si tratta di un progetto dimostrativo triennale coordinato dal CRPA S.p.A. di Reggio Emilia e cofinanziato dall’Unione Europea nell’ambito del Programma Life III Ambiente.

Data e sede evento
Giovedì 19 marzo e venerdì 20 marzo 2009
presso la Sala “Bertonazzi” del Palazzo dell’Agricoltura, via Colombo, 35 – 29100 Piacenza

Il progetto che vuole contribuire alla riduzione delle emissioni di CO2 in atmosfera e incrementare il sequestro del carbonio nel suolo ha i seguenti obiettivi principali:
– promuovere l’utilizzo di residui organici (effluenti zootecnici, fanghi di depurazione, altri) per la fertilizzazione di colture energetiche, limitandone l’impatto ambientale
– sottoporre a monitoraggio diverse filiere agri-energetiche, partendo dalla produzione delle biomasse per arrivare alla loro conversione energetica e smaltimento dei residui
– rendere fruibile una metodologia di calcolo delle emissioni di gas serra/sequestri di carbonio derivanti dai cambiamenti d’uso del suolo
– accrescere la consapevolezza di agricoltori e tecnici sulle emissioni di gas serra/sequestri di carbonio dovute alle pratiche agricole ed alla attivazione di filiere agro-energetiche
– favorire l’attivazione di filiere agri-energetiche che risultino sostenibili, sia dal punto di vista ambientale che economico.

Il corso è gratuito previa iscrizione obbligatoria compilando l’apposito modulo.


Lucca – Seminari per l’internazionalizzazione, calendario 2009

marzo 12, 2009 by · Commenti disabilitati su Lucca – Seminari per l’internazionalizzazione, calendario 2009
Filed under: Convegni, Corsi, imprese 

E’ on line il calendario 2009 dei seminari per l’Internazionalizzazione che la Camera di Commercio di Lucca organizzerà in collaborazione con lo Sportello Internazionalizzazione di Toscana Promozione e l’Agenzia delle Dogane.
Sono previsti quattro seminari la cui partecipazione è gratuita destinati ai titolari, dipendenti e collaboratori di aziende che già si occupano o che sono interessati all’internazionalizzazione.
Gli incontri previsti tratteranno il tema del Nuovo Codice Doganale Comunitario, della telematizzazione delle operazioni doganali in export, la gestione del recupero crediti all’estero e le problematiche relative alla vigilanza e all’intervento degli uffici doganali nelle operazioni in import.

Ecco il calendario dei seminari
– Il Nuovo Codice Doganale Comunitario – 1 aprile 2009
– La telematizzazione dell’esportazione – Informatizzazione del sistema doganale: ECS ed NCTS – 6 maggio 2009
– Il contenzioso e la gestione del recupero crediti all’estero – 10 giugno 2009
– Vigilanza e intervento degli uffici delle dogane in materia di conformità alla normativa comunitaria e nazionale dei prodotti importati – 14 ottobre 2009

Camera di commercio di Lucca, Francesca Sargenti, e-mail: francesca.sargenti@lu.camcom.it


Pagina successiva »

Intraprendere Blog Network

Magazine Blog Network, è ad oggi il più grande network italiano di blog professionali. Per proporci delle partnership, cambi, collaborazioni, avere informazioni pubblicitarie, inviarci un comunicato stampa contattateci. Il network è gestito da Ariapertalab, casa editrice e laboratorio di idee guidato da Giuseppe Piro.


il nostro network