Quale percorso formativo bisogna seguire per lavorare in una web agency?

Dare consigli sul percorso formativo da seguire per operare all’interno di una web agency è realmente complesso. Una complessità non data dall’oggetto, bensì dalla molteplicità di figure professionali che si alternano in tale settore.
Per questo articolo abbiamo posto il quesito ad una nota web agency a Roma, la Tun2u.

Sicurezza delle reti

Internet offre possibilità ineguagliabili rispetto ad altri ambienti operativi, tuttavia a fronte di tanti vantaggi si contrappongono altrettanti pericoli.
Difendere server, host ed end-point è una delle principali prerogative per chi opera sul web. L’architettura IT per la difesa informatica è devoluta al CERT (Computer Emergency Response Team). Un team che si restringe al Cyber expert che in base agli interessi da difendere struttura le idonee strategie difensive in termini di protocolli di crittografia, anti-virus, disciplina della rete, sicurezza dei pagamenti, difesa fisica dei server e DLP. Un esperto cyber, e ne esistono pochi in Italia, è solitamente un ingegnere informatico o ancor meglio un ex-nerd che ha speso un’esistenza sui codici binari.
Diventare un esperto di sicurezza significa abbracciare una filosofia di vita e trascorrere la gran parte della propria vita nel mondo virtuale dell’informatica avanzata.

Analista dei dati

Gli analisti sono persone normali in grado di realizzare soluzioni eccezionali. La prerogativa di questi uomini (e donne) è la capacità di analizzare, una grande varietà di dati, al fine di approssimare la realtà futura. L’elaborazione di tali previsioni costituisce il fondamento di qualsiasi strategia aziendale. Non esiste un percorso standard, come altre figure, per divenire analista. Come esempio riportiamo uno stravagante programma dei servizi di sicurezza statunitensi degli anni sessanta.
In pratica gli USA concentrarono 1500 laureati per la realizzazione di previsioni di scenari mondiali in piena guerra fredda. I professionisti raccolti furono: sociologi, storici, matematici, medici, fisici, chimici, interpreti (lingue) perfino teologi.
Insomma questo esempio ci fa comprendere che l’analista opera ad ampio spettro e non ha un binario formativo standard, bensì variegato e idoneo per specifiche esigenze.

Web master e blogger

Una delle principali figure si sostanzia in soggetti in grado di elaborare messaggi verbali e non verbali finalizzati al raggiungimento di specifici effetti sul mercato dei beni e dei servizi. Parliamo dei web master e dei blogger.
I primi ordinano grafica e struttura dei siti al fine di confezionare, in modo non verbale, specifici messaggi in grado di suggerire determinati comportamenti.
I blogger sono i cavalieri del messaggio scritto, ossia verbale. I blogger cavalcano la società suggerendo idee e comportamenti in grado di favorire particolari scopi.

Operare in una web agency significa possedere capacità che vanno ben oltre una qualifica professionale. I migliori sono coloro che coltivando le proprie passioni e curiosità sviluppano particolari capacità che fanno gola a chi opera in un particolare progetto imprenditoriale sul web.
In definitiva siate voi stessi ed in bocca al lupo