Studiare Criminologia all’Università Popolare degli Studi di Milano

Nel 1901, Ettore Ferrari fondò l’Università Popolare degli Studi di Milano, un istituto d’istruzione nato in un periodo di fervente rinascita artistica e culturale nell’Italia post-unitaria. Oggi, l’Università Popolare degli Studi di Milano è legale in Italia ed offre una vasta gamma di programmi accademici, mirando a garantire a ogni studente il conseguimento del diploma di laurea triennale come primo passo verso percorsi di specializzazione più avanzati. Il sistema universitario si articola in tre cicli successivi, ognuno focalizzato sul perfezionamento delle competenze e delle conoscenze in specifici settori di studio. Il primo ciclo, più generale, culmina con il diploma di laurea triennale e costituisce la base per ulteriori specializzazioni. Il secondo e il terzo ciclo, che portano alla laurea magistrale e al dottorato di ricerca, sono incentrati sulla formazione professionale degli studenti. 

Una delle nuove proposte di successo presso l’Università Popolare degli Studi di Milano è il Corso di Laurea in Criminologia. Questo programma offre un’opportunità unica per gli studenti interessati a esplorare il mondo della criminologia e delle scienze investigative. 

Che cos’è la criminologia?

La criminologia è la disciplina che si concentra sull’analisi dei reati, dei loro autori e delle vittime, insieme alle metodologie utilizzate nell’esecuzione dei crimini. Questo campo si avvale di approcci multidisciplinari e interdisciplinari per comprendere il comportamento criminale e sviluppare strategie preventive e di controllo. Inoltre, la criminologia si occupa di elaborare interventi educativi per aiutare i soggetti coinvolti a reintegrarsi nella società dopo aver commesso un reato.

Le specializzazioni e le prospettive future di un criminologo

La criminologia offre una vasta gamma di specializzazioni che gli aspiranti criminologi possono scegliere durante il loro percorso di studio. Queste specializzazioni includono:

  1. Criminologia Clinica, che si focalizza sugli aspetti psicologici e motivazionali dei criminali per contribuire alla loro riabilitazione sociale.
  2. Criminologia Penitenziaria, che offre supporto ai detenuti nelle strutture carcerarie per facilitarne il reinserimento sociale.
  3. Criminologia Forense, che si occupa dell’analisi giuridica dei reati e degli eventi criminali utilizzando metodologie scientifiche e analitiche.
  4. Esperto di Sicurezza Criminale, coinvolto nella sicurezza aziendale, industriale o informatica.

Queste specializzazioni delineano le varie opportunità di carriera nel campo della criminologia, che spaziano dalla Polizia di Stato al settore penitenziario, dai tribunali minorili alla sicurezza e all’intelligence, dalla progettazione di interventi alla consulenza privata e alla ricerca accademica.

Obiettivi del corso di laurea in Criminologia

Il Corso di Laurea in Criminologia, ufficialmente riconosciuto dal MIUR, si propone di fornire una solida base culturale essenziale per sviluppare competenze avanzate nel campo durante gli studi universitari. Attraverso una prospettiva sociologica e criminologica, il corso esplora l’evoluzione dei fenomeni criminali con un focus particolare sulle strategie di intervento, la prevenzione dei reati e la promozione della sicurezza sociale. La formazione completa del laureato in Sociologia e Criminologia richiede un approfondimento specifico in queste aree tematiche chiave. Il programma di studio promuove lo sviluppo di competenze nell’analisi quantitativa e qualitativa della ricerca sociale applicata, oltre a esaminare la fisionomia psicosociale e criminologica degli autori di reato.

L’offerta formativa per gli studenti

Di seguito è presentata la suddivisione degli esami e i relativi crediti acquisiti nel corso del triennio.

Primo Anno

4 Ects – Sociologia della devianza

4 Ects – storia della pedagogia (PEDAGOGIA DELLA DEVIANZA)

6 Ects – Criminologia

10 Ects – Principi di Psicologia

12 Ects – Istituzioni di diritto penale

12 Ects – Sociologia della devianza e criminologia applicata

12 Ects – Principi di Psicoanalisi

Secondo Anno

4 Ects – Fondamenti di Filosofia e Religioni

8 Ects – Informatica e Cybercrimes

12 Ects – statistica sociale e criminologica (ANALISI E DATI)

12 Ects – Diritto processuale e Penale

12 Ects – Tecniche investigative applicate

12 Ects – Archeologia dei resti umani

Terzo Anno

4 Ects – Grafologia peritale e investigativa

6 Ects – Lingua Inglese

8 Ects – Mafie e processi di vittimizzazione

12 Ects – Psicologia Criminale

12 Ects – Tecniche di identificazione e foto segnalamento

12 Ects – Sociologia Politica e Sicurezza Internazionale

6 Ects – Tesi

Laboratorio Criminalistica

Programma:

– Scena del crimine: sopralluogo, analisi e repertamento

– Repertamento e analisi di impronte digitali con polveri (dattiloscopia forense)

– Elementi di balistica forense ed analisi comparativa dei bossoli

– BPA (Blood Pattern Analysis) – analisi macchie di sangue sulla scena del crimine

Corso di Criminalistica (laboratorio) completo: 4 giornate formative (8 ore ciascuna)

– Massimo 25 studenti per sessione

Svolgimento: 4 giornate suddivise in 2 sessioni di due giornate consecutive per ciascuna sessione (giorni da concordare – es venerdì e sabato)

Trainer: n. 2 nostri istruttori (criminalisti professionisti) di laboratorio forense.

Back To Top